PROFILO PROFESSIONALE

INTERVENTO

Wine Blockchain: un nuovo paradgma di trasparenza e tracciatura della filiera viti-vinicola

La soluzione assicura un meccanismo di autocertificazione non ripudiabile delle informazioni dichiarate dal produttore al fine di poter rafforzare sia i processi di certificazione degli enti preposti che le verifiche del singolo consumatore e dell’intero ecosistema (retailer, grossisti, aziende del settore turistico). L’impossibilità di modificare i dati dichiarati associata indissolubilmente alla firma digitale del produttore consente di implementare un sistema di reputation automatico tale da rendere non conveniente la dichiarazione di informazioni non corrette e stimolante per tutti i produttori dotarsi di soluzioni sempre più trasparenti in un mercato così fortemente concorrenziale.